Consulenza d'Immagine,  Fashion

Cappello: come scegliere il modello giusto

Condividi su:

Oggi voglio parlarti di un accessorio che io amo particolarmente: il cappello! Non solo un accessorio, ma uno stile di vita: il cappello giusto esalta la personalità e contribuisce a perfezionare il look, qualunque esso sia. In più, se ben scelto, riequilibra le proporzioni della forma del viso e regala qualche cm in più.

Il cappello fu il primo elemento di moda ad essere modificato e semplificato da Coco Chanel che eliminò ogni fronzolo per renderlo leggero e comodo senza perdere in eleganza, così come tutta la moda di Mademoiselle


E, anche se non lo hai mai indossato perché pensi che non ti doni, seguendo qualche semplice consiglio potrai sfoggiare anche tu il cappello che magari ti piace tanto indossato sulle altre!

Per scegliere il modello giusto vanno tenuti ben presenti 3 elementi fondamentali: la corona (parte che aderisce alla testa), la falda (o tesa) e la struttura (morbida o rigida). In più ricorda che:

1)Il cappello a falda larga tende ad abbassare e ad allargare

2)Il cappello a tesa piccola e alto tende ad allungare

3)Il basco e la cloche ammorbidiscono i visi spigolosi

4) Il “Fedora” e il “Borsalino” donano ai visi tondi e dalle linee morbide, specie se ben squadrati sulla sommità

Vediamo ora tipo per tipo il cappello giusto per il tuo viso e a quale look abbinarlo

VISO OVALE

Il viso ovale essendo il viso dalla forma ideale può permettersi tutti i cappelli, di qualsiasi forma ma sempre rispettando le proporzioni in base all’altezza

VISO ALLUNGATO

Il viso ovale allungato ha guance e zigomi arrotondati ed ha una forma sottile che si sviluppa in lunghezza. Se hai questo tipo di viso scegli cappelli a tesa larga o che comunque diano volume orizzontalmente.

VISO TONDO

Il viso tondo è un viso tondeggiante e pieno. Per allungarlo otticamente scegli cappelli che diano volume alla parte superiore del capo

VISO QUADRATO

Questo tipo di viso è piuttosto corto e con linee squadrate: perfetti i cappelli dalle linee morbide e tondeggianti

VISO A DIAMANTE

Il viso a diamante ha zigomi alti e pronunciati mentre fronte e mento sono stretti. Perfetto il cappello con visiera

VISO A CUORE

Il viso a cuore o triangolo inverso, ha il mento sottile e appuntito e le tempie e la fronte grandi. Sempre ideale il cappello con visiera o con tesa non troppo larga

VISO A TRIANGOLO

Nel viso a triangolo la parte inferiore del viso è più pronunciata di quella superiore, spigolosa, come il viso quadrato. Quindi anche in questo caso il cappello ideale avrà linee morbide e tondeggianti

E in più ricorda che il classico modello “Fedora” dà quell’aria sofisticata con qualunque outfit e in più… nasconde discretamente le rughette sulla fronte!

A questo punto sai tutto ciò che ti serve per scegliere il “tuo” cappello, e personalizzarlo secondo il tuo stile!

E se pensi che questo articolo possa interessare le tue amiche inviaglielo o condividilo!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *