Fashion

Sera al mare

Condividi su:

La sera al mare è quanto di più suggestivo vivere in estate; la pelle ancora calda di sole, l’aria che si fa più fresca, il rumore delle onde che si frangono più dolcemente sulla battigia… Le occasioni possono essere tante per prolungare la giornata sulla spiaggia; un aperitivo, una cena romantica o i festeggiamenti per un matrimonio.
Ma come sentirsi seducenti senza esagerare?

L’importante è evitare scollature eccessive o dettagli estremamente scintillanti. Vestirsi in maniera sobria e chic è la chiave di tutto.

L’abbinamento più indovinato è sicuramente un bel costume intero con una maxigonna fantasia o in unito plissè, oppure un elegante pantalone palazzo. In alternativa, un abito lungo stile boho chic, a fiori o in tinta unita sfumata, quest’estate quanto mai di moda, sempre da abbinare a sandali ultrapiatti e scintillanti. Sarà utile tenere con sé anche un golfino in cotone a cache-coeur o una stola leggera per coprire le spalle. Un paio di orecchini a chandelier completeranno il tutto.

Raffaella D’Angelo beachwear
Soloblu beachwear

Non trascurate manicure e pedicure, anche osando una nail art eccentrica, ma sempre abbinando mani e piedi. Se i capelli sono lunghi potranno essere ravvivati da semplici onde (in alternativa una coda con un bel fiore o fermaglio elegante) o corti illuminati da un olio profumato, una crema colorata leggera sul viso, gloss e tanto mascara completeranno al meglio il look. La sera è concesso anche il profumo (da evitare accuratamente quando ci si espone al sole per i suoi effetti fotosensibilizzanti), l’importante è che non sia usato in quantità eccessiva, in quanto la pelle ancora calda accentua la fragranza ( e poi attira inesorabilmente le zanzare!)

Se invece siete invitate ad un matrimonio al mare, ecco qualche regola da tener presente:

scarpe: che si tratti di una romantica cerimonia sulla sabbia o di un ricevimento in un locale che si affaccia sull’acqua, l’ideale sarebbe lasciare a casa il tacco 12. Un paio di “flat-sandals” gioiello saranno l’ideale anche in questo caso;

lunghezze: long dress leggeri, in tessuti freschi e mai troppo “maxi”, da riservare alla sera. Per il giorno le lunghezze al ginocchio o al polpaccio sono sempre le più indicate, eleganti e pratiche;

colori: se gli sposi non hanno dato indicazioni particolari sui colori-tema del matrimonio le tonalità del mare sono sempre le più indicate: via libera al turchese, all’azzurro e al blu, ma anche al verde smeraldo e al giallo sole;

accessori: solo clutch e pochette, compatte e chic. Le maxi borse, specie se in paglia, sono adatte per il giorno o lo shopping; concesse solo le mimi bag in paglia tonde, un must have di questa estate, magari arricchite da qualche ricamo o applicazione. Anche per i gioielli è bello scegliere le tonalità del mare: turchesi e pietre nei toni del verde/blu, oppure il classico corallo;

Infine: per il giorno, un paio di occhiali da sole dalla forma elegante per godersi la giornata senza strizzare gli occhi e contribuire alla formazione di nuove rughette. Per la sera una stola leggera, un coprispalle o un cardigan lungo in un filato sottilissimo e semitrasparente, da indossare quando si alzerà quel leggero filo di brezza marina. Anche un bel foulard ampio potrà essere perfetto per l’occasione.

E uno sciccosissimo costume da bagno intero: magari per un tuffo di mezzanotte tutti insieme!

Peek & Beau beachwear
Max Mara beachwear
Anjuna beachwear

E buona estate a tutte!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *