Consulenza d'Immagine,  Fashion

Vestire bene spendendo poco: le regole del buon gusto low cost

Condividi su:

Ciao, oggi voglio parlarti di un argomento che mi sta molto a cuore, perché da sempre, fin da ragazza, ho sviluppato l’abitudine di creare abbinamenti vincenti con capi low cost: e, divenuta consulente d’immagine, ho perfezionato questa tecnica insegnando anche alle mie clienti come spendere il giusto (anche molto meno del loro budget) apparendo sempre impeccabili.

Perché voler apparire al nostro meglio ottimizzando l’impiego delle nostre risorse economiche è non solo legittimo e sensato, ma anche decisamente intelligente. E in questo modo sarà anche più facile essere e sentirsi a posto non solo in occasioni importanti (eventi, cene di lavoro, ecc) ma ogni giorno, anche per andare a far la spesa! Anche perché presentarsi al meglio delle proprie possibilità è indice di amore, di rispetto per se stessi e anche verso gli altri.

Perciò ecco una serie di dritte utili e facili da mettere subito in pratica per creare outfit di classe realizzati con capi low cost

1)SVILUPPARE IL SENSO PER LA QUALITA’ E IL BELLO

Per imparare a creare outfit di classe, è fondamentale sviluppare il senso per la qualità dei tessuti e della manifattura: perché anche tra i capi low cost possiamo trovare queste caratteristiche, se alleniamo l’occhio e la mano a riconoscerle.
Ti è mai capitato di vedere persone vestite con abiti firmati da capo a piedi, ma che non avevano nulla di elegante? Ecco, questo è proprio ciò che dobbiamo evitare. Allenati andando nelle boutique e “sentendo” i tessuti toccandoli e leggendo le etichette della composizione; aprili, guarda le rifiniture e i dettagli interni, oltre che esterni. A breve riuscirai a percepire la qualità a prima vista. E, per non sbagliare, frequenta gli outlet e le boutique di vintage: troverai qualità a prezzi competitivi!

2)ATTENZIONE ALLA TAGLIA

Qualsiasi capo, se della taglia sbagliata, ci fa apparire trascurate. E’ bene quindi fare sempre attenzione alla vestibilità,al modo in cui il tessuto “cade”, agli eventuali difetti come le cuciture sugli orli, i giromanica, le lunghezze: i capi devono accarezzare perfettamente la silhouette, non costringerla o mortificarla. E quando trovi un marchio che ti veste perfettamente, fidelizzati! Questo ti permetterà di risparmiare tempo nella ricerca della vestibilità giusta

3)SCEGLIERE L’INTIMO GIUSTO

Se mi segui da un pò sai quanto io tenga a questo argomento e quanto ripeta continuamente come la scelta dell’intimo giusto possa valorizzare anche un capo semplicissimo! L’intimo deve offrire il supporto giusto, farci stare comode senza costrizioni e, soprattutto, risultare invisibile sotto quello che indossiamo: a questo proposito ricorda sempre che l’intimo più invisibile, anche e soprattutto sotto il bianco, è il “nude”. Ed è consigliabile che sia leggermente contenitivo, in modo da rendere la silhouette il più possibile armonica. (Un consiglio per scegliere l’intimo giusto? Lo trovi qui)

4)LA CURA DI SE’ E’ FONDAMENTALE

Curarsi a 360 gradi è fondamentale per far apparire più lussuosa qualsiasi cosa indossiamo. Capelli, pelle, mani sono fondamentali per regalarci un look raffinato e impeccabile. Ma attenzione agli eccessi: una piega troppo rigida, un trucco pesante o una manicure con unghie alla Crudelia Demon vanificherebbero il risultato, che deve essere il più fresco possibile, pena vederci con molti anni in più allo specchio (oltre che essere una caduta di stile imperdonabile!) Per conoscere le regole del trucco over 50 clicca qui

5)IMPARARE AD ABBINARE TONALITA’ RAFFINATE

Ci sono coppie di colori che nascono “naturalmente ” eleganti: beige e nero, grigio e bianco, bianco e blu scuro, cammello e bordeaux: un trucco è quello di abbinare i neutri tra loro, perché il risultato finale è sempre molto raffinato (per esempio, cammello e grigio medio sono sempre elegantissimi insieme). O, ancora, prova a creare outfit monocromatici , ossia realizzati usando un unico colore (o tante sfumature dello stesso) dalla testa ai piedi, spezzando eventualmente con gli accessori.

Per renderlo ancora più chic, prova ad accostare tessuti, trame, lavorazioni e texture diverse tra loro, ma in un unico colore. L’effetto sarà elegantissimo. Possiamo anche aggiungere tocchi metallici – la catena della borsa, gioielli e bijoux, ma anche fibbie e altri dettagli – in un colore metallizzato che si avvicina a quello del tessuto (oro giallo per i beige e i cammello; argento e acciaio per i grigi, ma anche per il bianco candido; oro rosa con il nude e il cipria).Ovviamente le tonalità (calde o fredde) andranno scelte dopo aver fatto un’attenta analisi del colore e scoperto i propri “colori amici”! (Se vuoi scoprire come clicca qui)

6)PROVARE LA REGOLA DEL TRE

Questa semplicissima regola stabilisce che l’aggiunta di un terzo elemento a un outfit composto da due capi base crea armonia e completa il look, rendendolo elegante. Per esempio, un semplice paio di jeans, indossato con una T-shirt, diventa elegante con l’aggiunta di una bella giacca, di una collana particolare, o di una borsa ultra chic

7)ATTENZIONE AI DETTAGLI

Un trucco infallibile per far sembrare un capo più costoso di quello che è, è modificarne i dettagli. Un esempio: su una bella camicia i bottoni sono anonimi e di plastica e la fanno sembrare “cheap”? Andiamo in merceria e e scegliamone di altri più preziosi, magari gioiello o in classica madreperla. L’aspetto del capo cambierà immediatamente!

8)INVESTIRE NEGLI ACCESSORI

Scarpe e borse di qualità ma anche bella bigiotteria o una sciarpa di puro cashmere, per esempio, rendono sofisticato e di lusso un outfit anche semplice. Ricorda che la qualità si nota particolarmente negli accessori. Quindi, distribuisci il vostro budget in modo da poter investire di più in scarpe e borse belle! Attenzione però: un accessorio di qualità non deve per forza essere firmato: quello che conta è la qualità dei materiali e della lavorazione. (Come scegliere la borsa giusta? Clicca qui)

SOPRATTUTTO INDOSSA I TUOI ABITI CON SICUREZZA IN TE STESSA!

Quando ci si interroga su come far sembrare di lusso un outfit economico, l’obiettivo deve essere soprattutto uno: far risaltare e valorizzare la nostra personalità e unicità. Perciò, l’accessorio più importante di qualsiasi outfit lussuoso è soprattutto la fiducia, la sicurezza e tutto il fascino e la personalità della donna che l’indossa!

Qualsiasi cosa scegli di indossare, perciò, indossala sempre con fiducia e sicurezza di te. Sarai inevitabilmente irresistibile!

E se pensi che questo articolo possa essere utile ad un’amica inviaglielo o condividilo!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *