Consulenza d'Immagine,  Fashion

Tendenze PE 2021: come adeguarle al guardaroba over 50

Condividi su:

Eccoci finalmente alle porte della primavera e incuriosite dalle nuove tendenze di stagione: cosa ci regaleranno gli stilisti per questa primavera/estate? E quali spunti potremo fare nostri tra i tanti?

L’ho già accennato in un altro articolo (se vuoi leggerlo, ti lascio il link qui): spesso può sorgere il dubbio che scegliere di seguire le tendenze possa far apparire “fuori luogo” o “esagerata”, soprattutto perché i servizi di moda sulle riviste ci propongono spesso outfit azzardati e lontani dalle esigenze della nostra vita reale.

Ma voglio rassicurarti ancora, non è così! Basta dosare le scelte e puntare sui particolari per poter rinnovare il guardaroba senza stravolgere gusti, personalità…e portafoglio!

Vediamo ora insieme quali sono le tendenze di stile viste sulle passerelle, poi ti darò qualche consiglio su come interpretarle:

STAMPE FOULARD
PAILLETTES DI GIORNO
HOMEWEAR/ABBIGLIAMENTO COMODO
OBLO’ E MAXI POIS
PIZZOLASER
SPALLE IMPORTANTI
MAXI BAG
MARY JANE

Questa è una selezione tra le tendenze più interessanti… Ma ce n’è un’altra che credo sarà la tendenza dominante, ed è la “Jane Austen” o “Bridgerton”, ispirata all’omonima serie di Netflix, che ha addirittura anticipato le tendenze in passerella: abiti a fiori, maniche a palloncino, colori pastello come un’eroina di primo ‘800.

ERDEM e ZIMMERMANN


Pensi siano tendenze importabili? Certo, prese in total look sicuramente non sono facili… ma scegliendo i capi giusti puoi creare outfit perfettamente in tendenza e in line con il tuo gusto e il tuo guardaroba:

Tendenza stampa foulard: sceglila…sul foulard, se non vuoi azzardare il total look. Usalo non solo annodato al collo ma anche come cintura sui pantaloni. Oppure su una camicia da utilizzare sia con un pantalone palazzo che con un jeans

Tendenza paillettes: ormai abbiamo tutte in armadio un capo in paillettes da abbinare sia di giorno che di sera: se invece non ne possiedi ancora uno, comincia con un top da abbinare ad un tailleur pantaloni rigoroso, ad una gonna a ruota o longuette o con il sempiterno jeans

Tendenza homewear: scegli un taileur fluido e destrutturato o anche un solo capo oversize da abbinare ad un altro slim (es: blusa ampia con gonna a matita o pantalone a sigaretta, oppure blazer oversize con abito aderente, o ancora maximaglia fluida )

Tendenza oblò/ maxi pois: scegli la maxi fantasia solo su una camicia

Tendenza pizzo tagliato a laser: il classico abito in pizzo andrà benissimo. Se vuoi osare un pò di più, prova il pizzo su un bel pantalone diritto

Spalle importanti: sceglile su una camicia o blusa da sdrammatizzare con gonna o pantalone a sigaretta, oppure azzarda una giacca con una spalla un pò più accentuata (puoi anche provare a inserire una spallina più grande su una giacca che hai già…)

Tendenza “Bridgerton”: senza arrivare a vestirti come una ninfa dei boschi di primo 800, basterà una bella camicia con fiocco e spalle arricciate o un abito longuette a fiori per essere pienamente in tendenza

Ora sei pronta per tuffarti nella primavera senza stravolgere il tuo armadio ma seguendo comunque le tendenze più belle di stagione! E se hai ancora dubbi contattami, li risolveremo insieme

E se pensi che questo articolo possa interessare le tue amiche inviaglielo o condividilo!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *