Consulenza d'Immagine,  Fashion

Mix and Match: miscelare tessuti, forme, colori

Condividi su:

Mix and Match, ovvero mescolare e abbinare tra loro tessuti e stampe diverse creando un’armonia.

Difficile? Assolutamente no, anche se non lo hai mai provato: bastano poche semplici regole per cominciare

Il “mix and match” è una tendenza che ormai viene riproposta ad ogni stagione ma che molte donne, soprattutto dopo i cinquant’anni, ritengono difficile da attuare. Abituate ad un look rassicurante e “facile” pensano che azzardare un cambiamento sia un salto nel buio, e di non essere capaci a districarsi fra le tante fantasie, tessuti, colori proposti. Ti riconosci?
Niente paura, seguendo qualche piccola regola e affidandoci al buon gusto tutte possiamo rinnovare con qualche guizzo di fantasia il nostro armadio: ad esempio abbinare elementi ultra femminili con qualcosa di più maschile, di bon ton con qualcosa di più grintoso, scegliere di coordinare motivi grandi per il sotto a stampe piccole per il sopra o viceversa, mixare capi di colori complementari, abbinare capi oversize con bluse avvitate…

Ma andiamo con ordine e partiamo dalla base:

1)partiamo da un capo base con il quale ci sentiamo a nostro agio, anche in un colore neutro, intorno al quale andiamo ad aggiungere pezzi più originali e particolari; se è un pantalone o una gonna, abbiniamoli ad un giaccone jacquard o a quadri grandi e ad un foulard a fiori, tutto nelle stesse tonalità

2)operiamo per contrasto: con una giacca in tessuto tecnico abbiniamo un abito in chiffon, o una blusa in seta leggera e una gonna o un pantalone in lana operata e un giaccone in velluto a coste: in questo caso potremo mantenerci anche su tonalità neutre, la particolarità dell’outfit sarà il contrasto tra i vari tessuti.

3)riguardo il colore e le stampe, mixare le piccole con le grandi o motivi floreali con righe o pois: stampe diverse ma che abbiano comunque un colore in comune, e che siano diverse anche nel disegno: ad una fantasia dalle linee “morbide” abbinate una fantasia geometrica.

Usare le sfumature di uno stesso colore all’interno di un look con stampe e materiali diversi permette di creare look armoniosi ma mai banali: magari scegliamo colori complementari, in modo da essere sicure di non sbagliare: rosso e verde, giallo e viola, arancio e blu.

4)infine gli accessori, dettagli che fanno la differenza: abbiniamo all’outfit mix and match scarpe e borse dalle linee pulite e rigorose, in colore a contrasto con il resto dell’outfit. Parola d’ordine: alternanza

Riguardo le diverse fisicità:

se sei alta e imponente puoi permetterti anche di mixare fantasie grandi con medie o anche piccole, se sei di formato mignon meglio abbinare fantasie piccole o piccolissime con medie.

E per i volumi, via libera al gioco di volumi oversize per le più sottili, meglio optare per volumi più contenuti e giocare solo con colori e stampe per le curvy.

Tendenze tessuti Italtex
Tendenze tessuti Italtex
Tendenze tessuti Italtex

Per finire ti consiglio un blog interessantissimo @sissiottostyle, la cui ideatrice, Simona Bertolotto, è un concentrato di idee e di stile!

Ora puoi partire da questi spunti per creare i tuoi mix, ricordando che l’elemento fondamentale è sempre la voglia di giocare e di piacersi!

Ti aspetto nei commenti per rispondere ai tuoi dubbi!

E se pensi che questo articolo possa essere utile ad un’amica inviaglielo o condividilo!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *