Consulenza d'Immagine,  Fashion

Tendenze PE 2020: colori e forme per la primavera

Condividi su:

Eccoci finalmente a marzo, mese che io amo particolarmente perché festeggio il compleanno (!) e perché posso cominciare a rinnovare il guardaroba inserendo i primi capi primaverili. Vediamo insieme quali sono le tendenze per questa PE 2020 e come indossarle:

ANNI 70

Ormai da alcuni anni i Seventies sono tornati alla ribalta delle passerelle, e i pantaloni a trombetta così come gli abiti , gonnelloni a fiori e maxiocchiali sono ormai un classico. Saranno perfetti anche in questa primavera, se scelti seguendo alcuni criteri: i pantaloni non devono essere eccessivamente svasati al fondo (sì alla trombetta, no alla zampa) in modo da riequilibrare i fianchi più abbondanti e snellire otticamente le cosce. Riguardo al tema fiori, sì alle microfantasie e alle lunghezze “midi” (al polpaccio), no alle lunghezze overmaxi o troppo al di sopra del ginocchio. Per gli occhiali, il criterio di scelta è la forma del viso e i suoi parametri. Qui trovi le forme abbinate ai vari stili

Celine PE 2020
Missoni PE 2020

MASCHILE

Il look maschile è sempre vincente, soprattutto quando è addolcito dai colori giusti e da tessuti iperfemminili ( il look severo da “business woman” anni ’80 è decisamente troppo, ora). Sì a “tuxedo” e tailleur pantaloni con giacca appena scivolata sui fianchi, lunga se vogliamo coprirli e siamo abbastanza alte, appena al fianco se non superiamo il metro e 60. Tessuti: fluidi e scivolati per cerimonia e sera (es: crepe di lana o seta ), gabardine o fresco lana per il giorno. Da abbinare a top o camicie in seta colorata o ton sur ton e accessori in tinta o a contrasto.

Chloè PE 2020
Etro PE 2020

MARINIERE

Il look marinaro è un classico irrinunciabile: t-shirt a righe bianco/blu e jeans saranno un must anche per questa stagione. Sempre belli da indossare con il classico blazer blu o con una bella giacca in pelle color cuoio, altra tendenza forte di primavera. Le righe vanno però scelte con cura: strette e sottili su fondo scuro (es:bianche su blu) se abbiamo un seno importante e qualche chilo in più, via libera per ogni larghezza se siamo magre e longilinee.

Ermanno Scervino PE 2020
Linda Wright

PELLE
Tendenza forte, sarà obbligatorio avere un capo in pelle o ecopelle nell’armadio, in questa primavera: i colori saranno il tabacco, l’ocra, l’arancio, il beige, il giallo, ma anche il nero, il blu, il bianco. Attenzione però al modello e alla tipologia di materiale: trench lunghi, magari doppiopetto e con cintura, stanno bene a chi è abbastanza magra e alta. Per tutte le altre, una bella giacca lunga oltre i fianchi, leggermente scivolata, o un trench al ginocchio, ad un petto solo e con revers lunghi e stretti. Riguardo il tipo di materiale, evitare la pelle lucida o iridescente se si ha qualche chilo in più: tutto ciò che è lucido inevitabilmente ingrossa.
Attenzione anche nella scelta dei bomber o dei giacchini corti se abbiamo fianchi e seno importanti: il corto e stretto, in questo caso, regalerà un’ulteriore taglia, invece di toglierla.

Hermes PE 2020
Altuzarra PE 2020

VERDE
“Chi di verde si veste di sua beltà si fida” citava un vecchio proverbio: ormai, però, anche questo colore da sempre considerato ostico, così come il giallo, è tornato alla ribalta sulle passerelle, in tantissime sfumature, che aiutano ad indossarlo: infatti è indispensabile scegliere la tonalità che più ci dona (per questo sarà utile avvalersi di un’analisi del colore fatta da una consulente d’immagine esperta) scegliendo tra toni “caldi” o “freddi”. E se non ve la sentite di indossarlo, potrete scegliere il verde negli accessori, come scarpe o bijoux.

Gucci PE 2020
Borbonese PE 2020

BIANCO
Come rinunciare al colore non colore top della bella stagione? Il bianco (scelto anch’esso in tono “freddo” o “caldo” a seconda dei nostri colori personali) illumina la carnagione e mette in risalto l’abbronzatura. Ma ha un suo fascino anche con la pelle chiara. E se avete dubbi su come indossarlo leggete qui tutti i consigli.

Max Mara PE 2020
Louis Vuitton PE 2020

TESSUTI

I tessuti della primavera 2020 sono leggeri e impalpabili: voile, organza, seta, cotone garzato.

ACCESSORI

Parola d’ordine: contrasto. Borse microscopiche o giganti, tacchi rasoterra o altissimi e scultorei. Ma ci sono anche gli stivali e i tacchi quadrati e comodi. Tutti i modelli delle scarpe più belle li vedi qui

Chanel e Louis Vuitton PE 2020

Altuzarra e Givenchy PE 2020

BIJOUX

Per quanto riguarda i bijoux, anche qui la grandezza predomina sul modello: sempre molto belli i cerchi, grande ritorno dagli anni ’80, che però vanno scelti bene in base a grandezza e forma del viso: donano sicuramente molto a chi ha un viso lungo e magro. In ogni caso non vanno scelti mai troppo grandi se il viso è paffuto e minuto.

Anche le collane sono estremamente d’impatto, sia nella grandezza che nei materiali.
Regola d’oro: non più di un accessorio vistoso alla volta!

Albert a Ferretti e Versace PE 2020

Armani e Miu Miu PE 2020

A questo punto facciamo mente locale su ciò che già possediamo e integriamo con un capo o un accessorio particolare il nostro guardaroba, e saremo pronte per una nuova, splendida stagione di eleganza!

E se pensate che questo articolo possa interessare le vostre amiche inviateglielo o condividetelo!


Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *